< img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1724791474554128&ev=PageView&noscript=1" />

Progettazione PCB flessibile

Il team Venture Flex Pcb Design ha ingegneri progettisti leader del settore e 10 anni di esperienza nella progettazione di PCB flessibili. FlexPcb Design è anche chiamato progettazione di circuiti flessibili, progettazione di circuiti flessibili, progettazione di circuiti stampati flessibili e progettazione di circuiti stampati flessibili.

Il tuo miglior partner per la progettazione di PCB Flex

Venture è il luogo perfetto per le tue esigenze di progettazione di PCB flessibili; siamo fidati da migliaia di ingegneri elettronici in tutto il mondo attraverso la nostra politica di qualità garantita al 100%.

Dallo sviluppo e produzione dei materiali, dalla fabbricazione dei circuiti all'assemblaggio dei componenti finali, il team di progettazione di circuiti stampati Venture flex ha piena esperienza nell'elaborazione di un'ampia varietà di materiali per circuiti stampati flessibili, siamo in grado di darti suggerimenti per la progettazione di PCB flessibili completi sulla selezione del laminato, della pellicola di copertura e dei materiali di rivestimento adeguati per soddisfare le tue esigenze, conosciamo i migliori marchi di materiali come DuPont, Isola, Taiflex, Arlon, Panasonic, Thinflex, Aplus Tec, Shengyi, possiamo anche suggerire un famoso produttore locale di materiali PCB flessibili che si adatta ai tuoi progetti e, soprattutto, ridurre i costi.

Capacità di progettazione PCB flessibile da lato singolo a multistrato
Gamma completa di selezione di materiali PCB flessibili
10 anni di esperienza nella progettazione di PCB flessibili
7/24 Vendite in tempo reale e supporto tecnico
Elettronica d'avventura

Il tuo fornitore leader di progettazione PCB Flex in Cina

Il team di progettazione di circuiti stampati Venture Flex aveva offerto un'ampia gamma di soluzioni di interconnessione fisiche ed elettriche con cui non è possibile ottenere circuito stampato rigido soluzioni, questa ulteriore versatilità aveva fornito importanti vantaggi ai nostri clienti rispetto a quella dei pannelli rigidi standard come:

  • Rimuovere le connessioni di interfaccia che possono potenzialmente causare problemi di affidabilità
  • Libera lo spazio meccanico del tuo prodotto e rendi il tuo prodotto più sottile e più piccolo
  • Peso dell'imballaggio ridotto e costi di produzione ridotti grazie all'utilizzo del design a scheda singola
  • Fornire una migliore corrispondenza e controllo dell'impedenza

Perché scegliere Venture Flex PCB Design

Grazie ai nostri servizi di risposta rapida 2 ore su 24 dal nostro team di vendita e supporto tecnico 7 ore su XNUMX, XNUMX giorni su XNUMX, e all'eccellente servizio post-vendita, saremo il tuo miglior partner per la progettazione di PCB flessibili in Cina. In Venture siamo in grado di rispondere a qualsiasi domanda sulla progettazione di PCB flessibili che potresti avere, non esitare a contattarci in qualsiasi momento.

Scarica il tuo GRATUITA
Catalogo PCB e Assemblaggio

Scarica oggi online il catalogo GRATUITO di PCB e assiemi! Venture sarà il tuo miglior partner sulla strada per portare la tua idea sul mercato.

Progettazione PCB flessibile: la guida definitiva

Progettazione PCB flessibile

Negli ultimi anni, c'è stato un notevole sviluppo avanzato della tecnologia. Una delle regolazioni più apprezzate è nel campo dei circuiti. Circuiti stampati flessibili la produzione è una delle maggiori conquiste in questo settore. In effetti è questo gadget che da allora ha sostituito la necessità di collegamenti, connettori e cablaggi fatti a mano. Ora, questa guida ha lo scopo esclusivamente di illuminarti su tutte le questioni che sorgono su questo circuito. Stai attento e leggi fino alla fine. https://youtu.be/IKCHLPv8wCI

Cos'è il PCB flessibile?

Per avviare la nostra discussione, considera questo. Che tipo di apparecchi elettronici usi? Suppongo che includano smartphone, laptop, computer, televisori digitali, tablet telefonici, fotocamere e qualsiasi altro gadget.Componenti dell'Iphone 6

Componenti di Iphone 6 – Fonte: Tech Insights

Ti sei mai chiesto che tipo di connessioni usano? Ora, questo ci porta in modo interessante al corso principale. PCB flessibile è semplicemente un dispositivo utilizzato nel collegamento elettrico semplicemente costituito dalla tecnologia avanzata di assemblaggio di vari circuiti elettronici, connettori e buoni conduttori elettrici (rame) in un'unica unità film base solitamente un materiale dielettrico.PCB flessibile 1

PCB flessibile

Sono particolarmente sottili, facili da piegare grazie alla loro flessibilità, quindi possono essere leggeri e di piccole dimensioni. Queste qualità li rendono un marchio popolare tra gli utenti. Rapidamente, i PCB flessibili stanno sostituendo le connessioni dei cavi manuali e le schede connettive tradizionali. Questo era l'unico scopo per la progettazione di questi PCB inizialmente. Si potrebbe pensare se esiste davvero un PCB rigido poiché abbiamo ottenuto quello flessibile. Assolutamente, la tua ipotesi è giusta. È importante sottolineare che il PCB flessibile è anche noto come circuiti flessibili or circuiti stampati flessibili. Pertanto, utilizzeremo questi sinonimi in modo intercambiabile. I circuiti Flex PCB sono progettati e fabbricati in modo distintivo. Ora questo dove la maggior parte dei progettisti sbaglia, la maggior parte tende a progettare i circuiti flessibili in un modo simile alle linee guida di progettazione dei circuiti stampati. Si noti che i circuiti Flex sono diversi dai circuiti stampati. Consideriamo questo fenomenale: qual è il motivo per cui i circuiti Flex sono stati nominati "stampati"? È semplice! Un processo di produzione comune prevede la stampa del progetto dei circuiti. Tuttavia, a causa del recente aumento della tecnologia, la maggior parte dei designer fotografa o immagine laser come metodo migliore invece di stampare.Macchina laser per la realizzazione di PCB

Macchina laser per la produzione di PCB – Fonte: George Fomitchev

Quindi i due tipi di PCB sono:

L'unica differenza di progettazione tra questi due tipi di circuiti risiede nella loro adattabilità e usabilità. Fondamentalmente, il PCB rigido non può essere attorcigliato o trasformato in forme diverse, a differenza di quello flessibile.

 PCB rigido

Tra gli elenchi di gadget elettronici menzionati sopra all'inizio della nostra discussione, il PCB rigido è impiegato in laptop, TV, computer desktop, tastiere audio e altri numerosi dispositivi. Altrove, i circuiti stampati Flex sono solitamente incorporati in dispositivi altamente sofisticati o tecnici che richiedono un'estrema precisione. I circuiti stampati flessibili sono incorporati in fotocamere digitali, smartphone, dispositivi GPS, satelliti, apparecchi acustici, monitor cardiaci e calcolatrici digitali, ecc. È interessante notare che i circuiti rigidi e flessibili possono essere utilizzati insieme in un unico dispositivo per fornire un risultato eccezionale. Poiché la nostra discussione si basa esclusivamente sui circuiti Flex, concludiamo il confronto tra i due e procediamo a un segmento importante della nostra discussione.

Vantaggi dei circuiti flessibili

I circuiti flessibili hanno diversi vantaggi rispetto ad altri collegamenti elettrici convenzionali. A differenza dei cavi e delle schede rigide, il PCB Flex vanta di:

  • Eliminazione completa dei collegamenti meccanici
  • Produzione di segnale forte e affidabile
  • Diminuzione degli errori di cablaggio
  • Un'ampia gamma di temperature di esercizio
  • Alto livello di affidabilità
  • Dimensioni ridotte e peso leggero.

Chiaramente, i circuiti Flex meritano il vantaggio e la lode tra i connettori. Non credi? Se non sei soddisfatto, diamo un'occhiata a un vantaggio completo dei circuiti stampati flessibili.

PCB flessibile

1) Ridotte possibilità di errori di fabbricazione

La produzione flex prevede macchine automatizzate e tecnologicamente avanzate. Ciò rende il processo di costruzione efficiente ed elimina diversi difetti di produzione che possono verificarsi. Al contrario, questi errori sono soggetti a fili e cavi progettati manualmente.Collegamento PCB flessibile

Collegamento PCB flessibile

Ciò non significa che i circuiti Flex siano impeccabili. Potrebbero verificarsi alcuni errori relativi alla macchina anche se insignificanti. A causa di questo tipo di tecnologia di produzione, i vari circuiti sono fissati solo nelle posizioni opportunamente progettate.

2) Riduzione dei tempi e delle spese di montaggio

Una caratteristica eccezionale dell'assemblaggio flessibile è che non richiede molto lavoro manuale per la costruzione, solo processi semplici e più facili riassumono l'intera tecnica. I sistemi di interconnessione completi sono installabili o sostituibili piuttosto che l'intera scheda.

PCB flessibili

Tutto ciò riduce le possibilità di errori di fabbricazione dovuti al cablaggio e alla fine riduce al minimo i costi che possono essere sostenuti per le connessioni continue. Inoltre, i circuiti flessibili non coinvolgono altri processi meccanici sussidiari come saldatura, avvolgimento e instradamento delle parti che sono piuttosto costosi. In totale, indipendentemente dal volume di produzione dei circuiti Flex, sei assolutamente sicuro di risparmiare sui costi e sull'efficienza dei tempi.

3) Disegni e forme varie

Hai mai provato a creare forme e disegni torcendo materiale flessibile come un elastico? Quante configurazioni raggiungeresti? Non numerabile vero?PCB flessibile intrecciato

 PCB flessibile intrecciato

Una caratteristica importante di Flex è la sua capacità di assumere una configurazione tridimensionale in contrapposizione alle ristrette due dimensioni delle tavole rigide. Questa è una caratteristica importante che spinge i progettisti a spostare la loro attenzione sui circuiti flessibili. Quindi, questo tipo di flessibilità fa sì che il circuito possieda infiniti design e forme, proprio come le numerose opzioni disponibili quando si lavora con i nastri. Queste forme vanno da configurazioni molto complesse a semplici. Significativamente, sono istruiti a funzionare prontamente fino a condizioni ostili. Alcuni dei comuni progetti di circuiti flessibili sono:

  • Disegni a strati rigidi-flessibili
  • Pin e connettori
  • Linee sottili
  • rinforzi
  • Schermatura
  • Pallet di montaggio
  • Bobine
  • Montaggio superficiale e incollaggio selettivo

4) Dispone di un'adeguata Flessibilità durante l'installazione

Questo è anche un altro vantaggio principale di lavorare con i circuiti flessibili. Durante l'esecuzione, possono essere utilizzati con un altro elemento poiché questi circuiti possono interconnettersi tra i piani.Connessioni interne Sony Z

 Sony Z Connessioni interne – Fonte: iFixit

Pertanto, necessitano solo di uno spazio limitato a parte la loro maggiore riduzione di peso. In sintesi, questi circuiti possono essere manovrati separatamente durante l'installazione ma non subiscono mai interruzioni elettriche.

5) Offre applicazioni a densità più elevata

I circuiti flessibili offrono spazio per le numerose linee minuscole. Ciò porterebbe, quindi, alla produzione di gadget ad alta densità.

PCB flessibile

    Il vantaggio indiscutibile di questo meccanismo è il fatto che questo dispositivo più denso e conduttori leggeri possono essere progettati in una merce. Ciò consente di creare spazio per impostare le caratteristiche del prodotto.

6) Affidabile e durevole

Unicamente, i circuiti flessibili sono in grado di muoversi e torcersi per numerosi cicli senza alcun danno causato poiché la potenza e il segnale vengono forniti sufficientemente senza alcuna interruzione. Questa è una caratteristica che si trova nei dispositivi che hanno le parti mobili. Non risente nemmeno degli effetti termici. Come mai? Perché è fatto di poliimmide che ha un'eccellente resistività al calore.PCB flessibile

 PCB flessibile – Fonte: Device Plus

Altri vantaggi dovuti a ciò sono:

  • consentendo al dispositivo un'ampia gamma di effetti di calore variabili.
  • Fornisce una base adeguata per il montaggio rispetto alle schede rigide.
  • Dispone di una maschera di saldatura stabile per le parti del circuito.

In caso di vibrazioni estreme o accelerazioni non necessarie, il PCB flessibile limita efficacemente l'impatto su se stesso. Perchè così? I circuiti flessibili hanno duttilità e poca massa.

7)Adeguata regolazione termica

Facciamo un po' di matematica. Un oggetto minuscolo ha un'ampia superficie in rapporto al volume. Flex PCB non fa eccezione. Inoltre, è progettato in modo compatto. Tutte queste caratteristiche assicurano che sia designato un piccolo percorso di calore. Inoltre, il design flessibile può regolare termicamente il calore da entrambi i lati garantendo una perdita di calore sufficiente.

8) Dimensioni limitate del pacchetto e riduzione del peso

Il dielettrico nel circuito flessibile è estremamente sottile, il che contribuisce alla forma aerodinamica, quindi non sarebbero necessari componenti ingombranti. In realtà, un singolo circuito flessibile sostituirebbe essenzialmente diversi cavi e connettori.

PCB flessibile piccolo

Gli ultimi record sperimentali riportano che i circuiti flessibili aiutano a risparmiare circa il 75% dello spazio disponibile creando così spazio per altre procedure di cablaggio. La dimensione del pacchetto è molto limitata poiché Flex PCB è altamente flessibile ed elastico. È importante sottolineare che il peso del pacco è un'altra caratteristica che è notevolmente ridotta al minimo.

9) Sufficiente circolazione dell'aria

I circuiti flessibili ricevono un'adeguata circolazione dell'aria grazie alla loro forma aerodinamica che a sua volta aiuta a raffreddare i componenti della macchina.

10) Geometria del circuito accorciato

I modelli più complessi e semplificati che erano inimmaginabili e difficili da implementare nelle schede rigide sono stati resi possibili grazie ai circuiti flessibili.Componenti su PCB flessibile

 Componenti su PCB flessibile

In effetti, alcune tecnologie recenti collocano l'elettronica a montaggio superficiale direttamente sul circuito. I vantaggi di questa tecnica rendono il design più riorganizzato e più semplice.

11) Maggiore affidabilità del sistema

Uno dei principali difetti dei vecchi circuiti era il guasto derivante dai punti di interconnessione. Questo è un grave difetto relativo al cablaggio. Grazie ai circuiti Flex, questo problema è ben risolto poiché queste sezioni di interconnessione sono notevolmente ridotte al minimo, il che migliora l'affidabilità del circuito. Ora, potresti voler riflettere su questi vantaggi derivanti dall'utilizzo di circuiti flessibili. Mi fido sicuramente del fatto che ora sei convinto delle esigenze di implementare circuiti flessibili rispetto ad altri circuiti tradizionali. Andiamo avanti?

Materiali primari di Flex PCB

Questi dispositivi sono costituiti da diversi componenti, dalle semplici risorse disponibili localmente ad altri tipi speciali di sostanze. I quattro materiali principali sono:

  • Il substrato e i materiali di copertura della copertura
  • Materiali conduttori
  • Adesivi
  • Isolatori

Si noti che i circuiti flessibili possono essere realizzati con una varietà di numerosi materiali. Le principali considerazioni fatte nella scelta dei materiali da incorporare nella fabbricazione sono:

  • Conducibilità e tolleranza di corrente
  • Capacità
  • resistività chimica e meccanica
  • conducibilità termica
  • grado di flessibilità

Perché ora non discutiamo specificamente di ogni elemento?

· Materiali di rivestimento per substrati e coperture

Questi includono tutti gli altri materiali utilizzati per coprire il materiale conduttore. Il motivo alla base di questo è abbastanza semplice. Sebbene il rame sia un eccellente conduttore di elettricità, ha una limitazione, il rame si ossida facilmente con conseguente formazione di uno strato sottile sulla sua superficie. Per questo motivo, le superfici in rame a vista vengono ricoperte con substrati e materiali di copertura. I due materiali comuni utilizzati per farlo sono l'oro o la saldatura.PCB flessibile con materiale di rivestimento

PCB flessibile con materiale di rivestimento

Questi due materiali sono preferiti per le loro due principali proprietà fisiche, ovvero la buona conduttività e la durabilità quando esposti all'ambiente, ovvero la capacità di resistere alla ruggine.

·Materiali conduttori

Poiché qui si tratta di elettricità, il materiale conduttore principale ampiamente utilizzato nei circuiti Flex è il rame. Tuttavia, il rame viene modificato in diversi spessori adatti alle esigenze di ogni cliente. Il rame è consigliato poiché offre un buon rapporto qualità-prezzo, il che significa che il rame è conveniente. La tabella seguente riassume le diverse tipologie di materiali utilizzati e i relativi spessori.

Tipo di materialeDimensioni e spessore
Rame9 μm, 12 μm, 18 μm, 35 μm, 71 μm, 107 μm, 175 μm, 254 μm, 356 μm
Varie forme di rameSemidura, laminata-ricotta, elettrodepositata
Rame al berillio3 mil (75μm): semirigido e un quarto duro 4 mil (100μm): semirigido
Cupronichel (lega 70/30)0.625 mil (15 μm), 0.9 mil (22 μm), 1.3 mil (33 μm), 1.9 mil (48 μm), 2.3 mil (58 μm)
Nichel, Ni free2 mil (50 μm), 3 mil (75 μm), 5 mil (125 μm)
Epossidico argentoSpessore 001 pollici

Altri materiali conduttori possono includere:

  • Carbonio
  • Inchiostro d'argento
  • Inconel
  • Costantana
  • alluminio

·Adesivi

Per i circuiti flessibili, gli adesivi sono essenziali per fissare saldamente il metallo conduttore al substrato. La selezione degli adesivi è piuttosto procedurale e deve essere eseguita con estrema cura poiché abbiamo bisogno del migliore per produrre i migliori risultati.PCB flessibile con adesivo

PCB flessibile con adesivo

Per lo più la scelta del tipo viene effettuata in base alle esigenze e alle preferenze dei clienti, nonché allo spessore del conduttore. In alcuni casi, i produttori utilizzano la deposizione da vapore per legare il conduttore al substrato. Ecco alcuni adesivi comuni che ti daranno i migliori risultati.

  • Epoxy
  • Acrilico
  • Adesivi sensibili alla pressione

·Isolanti

Un isolante è semplicemente una sostanza che non trasmette facilmente radiazioni termiche (Calore). Un isolante fa parte del circuito flessibile per evitare l'emissione di calore durante il funzionamento. Ciò è utile per evitare danni termici all'utente durante il cablaggio. Gli isolanti costituiscono una delle parti principali di Flex PCB. È quindi fondamentale utilizzare un isolante il più efficace possibile. Infatti, il tipo di isolante utilizzato influenzerà direttamente la durata del circuito Flex. I seguenti sono gli isolanti adatti.

  • poliimmide
  • Polietilene naftalato e polietilentereftalato
  • Maschera per saldatura
  • Maschera di saldatura flessibile

Ora che conosci le parti principali del PCB flessibile, diamo un'occhiata alle strutture di progettazione del PCB.

Tipi di strutture di progettazione PCB flessibili

Sul mercato è disponibile una vasta gamma di design per i circuiti a seconda delle dimensioni, della funzionalità e persino della configurazione della struttura. Quando si tratta di Flex PCB, esistono solo tipi limitati. Ci sono differenze molto essenziali tra i tipi fondamentalmente in termini di procedure di produzione. I seguenti sono i tipi principali.

  • Circuiti stampati flessibili monofacciali
  • Circuiti stampati flessibili a doppia faccia
  • PCB flessibile scolpito
  • Circuiti flessibili multistrato
  • PCB rigido-flessibile

Valuteremo in modo costruttivo ciascuno.

·Schede a circuiti stampati flessibili su un solo lato

Proprio come il nome, questo tipo di PCB è costituito da un solo strato di materiale conduttivo sul film dielettrico. In alcuni PCB il conduttore è posizionato tra materiali isolanti doppi o su un lato. Indipendentemente dal progetto costruttivo, significherebbe, quindi, che qualsiasi esecuzione relativa ai componenti può essere eseguita solo da un lato.PCB flessibile 1

Scheda a circuito stampato flessibile su un lato

Inoltre, mediante perforazione o metodo laser, possono essere praticati dei fori sulla base del film. I fori forniscono un percorso per il passaggio dei conduttori dei componenti durante l'interconnessione. I cavi sono comunemente saldati. Nonostante il fatto che la creazione di uno strato protettivo sia la pratica più comune per la produzione di circuiti, per PCB flessibili a lato singolo questa non è una procedura obbligatoria.

·Schede a circuiti stampati flessibili a doppia faccia

A differenza di quella monofacciale, questa tipologia ha doppi strati conduttori. In particolare, i materiali conduttivi devono avere un isolante tra loro per la separazione. Questo tipo flessibile è formulato con fori passanti placcati. il ruolo principale di questi fori è quello di fornire una connessione tra i due metalli conduttori.Circuito stampato flessibile

Circuiti stampati flessibili a doppia faccia

Sebbene non sia una pratica comune, i fori passanti placcati possono essere omessi in alcuni circuiti. In tal caso, le funzioni associate del flex saranno quindi accessibili tramite un unico lato. Lo strato di rivestimento esterno protettivo può essere fabbricato su entrambi, uno o nessuno dei due lati del circuito. Per la maggior parte dei designer, questa tecnica non è una considerazione e quindi lo strato protettivo è solitamente su entrambi i lati. Si noti che tutte queste personalizzazioni dipendono dalle preferenze e dai requisiti di progettazione. Il PCB flessibile a doppia faccia è adorato da molti ingegneri poiché semplifica la progettazione delle interconnessioni.

·PWB flessibile scolpito

Per questo, è una combinazione di PCB flessibile a lato singolo e doppio con fori passanti placcati. per questo motivo, questo tipo ha spessori diversi lungo il suo schema circuitale. Lo spessore variabile risulta dalle dimensioni del rame. Il rame può essere progettato per essere più spesso in altre regioni rispetto ad altre. La differenza di spessore è influenzata da due fattori principali: capacità di corrente e forza.PCB flessibile scolpito

PCB flessibile scolpito

Per la capacità di corrente, le aree che ricevono più corrente sono più spesse rispetto alle corrispondenti regioni più sottili. In particolare il punto terminale del circuito. Allo stesso modo, le aree del circuito flessibile che devono mantenere una stabilità dovrebbero essere più spesse rispetto ad altre parti più sottili che devono essere piegate, aumentando così la flessibilità. Il punto terminale può quindi essere utilizzato come connettore e inserito direttamente in una presa. Per ottenere questa differenza di spessore, il processo di incisione sarebbe perfetto per questo. I seguenti sono i vantaggi dell'utilizzo di circuiti flessibili scolpiti.

  • Riduce notevolmente il budget poiché elimina la necessità di acquistare connettori.
  • La modalità di integrazione utilizza i costi del lavoro, quindi i clienti possono ottenere risparmi.
  • Risparmio di peso e spazio poiché i connettori vengono eliminati. Ciò aumenta anche la flessibilità.
  • Altamente affidabile e superiore in termini di funzionalità.

·Schede a circuiti flessibili multistrato

Questo è un tipo che ha più di tre strati di materiali conduttori. Lo strato isolante si trova tra ciascuno dei materiali conduttori. Inoltre, gli strati esterni possono essere opzionalmente coperti. Questi tipi combinano i PCB a lato singolo e doppio in un'unità schermata insieme per formare la forma multistrato.PCB flessibile multistrato

PCB flessibile multistrato

Gli strati sono inoltre fissati e collegati mediante l'uso di fori passanti fissati placcati. La laminazione è una procedura di base che potrebbe essere presa in considerazione durante il processo di produzione. Durante il processo di formulazione del circuito multistrato, può essere opzionalmente implementata la laminazione continua. Gli unici posti riservati in questa pratica sono quelli incorporati nei fori passanti della placcatura. Tuttavia, se hai bisogno di un'elevata flessibilità con il tuo circuito, la laminazione continua non è un'opzione da considerare. Per questa pratica si può considerare una laminazione irregolare, le uniche sezioni risparmiate sono quelle piegate o flesse. Con i circuiti stampati flessibili multistrato, è molto possibile:

  • Impedenza di controllo
  • Limita il crossover
  • Elimina la diafonia
  • Regolare la schermatura

·PWB rigido-flessibile

Questa è una combinazione di substrati rigidi o flessibili che sono laminati e fissati insieme in un'intera unità. Questo tipo ha anche due o più strati di materiale conduttore con materiali isolanti tra di loro. Gli strati isolanti possono essere rigidi o flessibili.PCB flessibile rigido

PCB flessibile rigido

È evidente che i circuiti Rigid-Flex possono sembrare familiari e difficili da distinguere dai circuiti multistrato con rinforzi. L'unica differenza notevole tra i due è che i circuiti rigidi-flessibili hanno metallo conduttore sugli strati rigidi. I fori passanti placcati in questo tipo collegano anche elettricamente sia la zona rigida che quella flessibile. Tuttavia, i vias ciechi e sepolti sono esentati. Possono essere incorporate misure facoltative. Questo include:

  • rinforzi
  • Spille
  • Connettori RF
  • Componenti
  • Dissipatore
  • Staffe di montaggio

Si spera che ora tu sappia come differenziare diversi tipi di PCB Flex.

Considerazioni sulla progettazione di PCB flessibili

Il design del PCB flessibile dovrebbe essere coerente tra i componenti elettrici e meccanici dei circuiti. Tutti questi segmenti hanno un grande impatto sull'usabilità e sulla durata dei circuiti e quindi necessitano di un esame approfondito. È importante sottolineare le considerazioni meccaniche da fare per modificare il layout del circuito. Pertanto, discuteremo le proprietà del circuito che richiedono una seria attenzione.Progettazione PCB flessibile

Progettazione PCB flessibile

·Traccia le larghezze

Innanzitutto, l'intervallo di dimensioni per le larghezze di traccia dei circuiti varia di conseguenza a seconda del fornitore. Numerosi fattori influenzano la produzione di larghezze di traccia differenti. I più notevoli sono:

i.Le richieste del mercato

A causa della domanda sempre crescente di gadget elettronici piuttosto piccoli, i circuiti flessibili con larghezze di traccia pari o inferiori a 50 µm o 0.002″ vengono prodotti sempre più in modo enorme. Mentre i circuiti flessibili con larghezze di traccia di 250 µm o 0.010″ sono facilmente disponibili sul mercato. È interessante notare che quelli con larghezze di linea di 125 µm o 0.005″ hanno preso sul serio il mercato.

 ii.Aspetto tecnologico utilizzato nel processo di fabbricazione

Fondamentalmente, la tecnologia applicata nella procedura di produzione porta ampiamente a differenze tra le larghezze minime delle tracce. La tecnica di utilizzo di circuiti a base di poliimmide spruzzata di rame placcato si traduce in dimensioni del circuito limitate che sono altrimenti regolate dalla tecnica fotolitografica. Quindi, solo pochissimi numeri di circuiti possono essere realizzati dal produttore. Altrove, le tracce di larghezza del circuito incise insieme al passo dipendono solo dal grado di spessore della base della lamina di rame. In sintesi, il limite del passo della traccia varierà notevolmente in base alla dimensione dello spessore del materiale di rame utilizzato. La tabella seguente fornisce un'idea di questo. Tuttavia, si noti che questi valori possono variare a seconda del fornitore.

Spessore di ramePasso caratteristica del circuito
18 µm (½ oz)125µm (0.005″)
35 µm (1 oncia)175µm (0.007″)
18μm25µm (0.001″)

·Il conduttore sul progetto

Il design del conduttore è spesso inclinato verso la sua larghezza e spessore. Questi parametri sono determinati in modo significativo dai requisiti di corrente, dalla caduta di tensione e dalle misure di controllo dell'impedenza caratteristica. Un circuito dinamico dovrebbe essere costruito con materiali di rame molto più sottili. Di conseguenza, qualsiasi progettista deve optare per tracce più larghe rispetto a quelle più spesse per essere flessibile nel soddisfare i requisiti elettrici di base. Nella maggior parte della produzione di PCB flessibili, viene utilizzato rame da 35 µm (1 oz) e 70 µm (2 oz). inoltre, le lamine di rame spesse e inferiori di 18 µm (0.5- oz) sono in continuo aumento.

·Tolleranze di schizzo flessibili del circuito stampato

Ora questo è uno degli aspetti più cruciali del design FCB. L'applicazione corretta e corretta della tolleranza è motivo di preoccupazione sia per gli utenti del circuito che anche per i produttori. È una pratica di produzione consigliata fornire una tolleranza maggiore per tutte le caratteristiche e i segmenti. Ciò è dovuto al fatto che i materiali di base dei componenti sono soggetti a rotture meccaniche con conseguente difficoltà nel fornire misurazioni accurate. Per correggere questo, puoi quindi utilizzare vari datum su circuiti più grandi. Inoltre, si consiglia di utilizzare un dato primario o principale mentre gli altri diventano secondari o secondari. Ciò comporterebbe una misurazione del circuito più accurata e il posizionamento del gadget durante l'assemblaggio. Altrove, tolleranze strette possono anche essere fornite in base a tecniche e considerazioni speciali. Inoltre, tolleranze strette sono piuttosto costose a causa degli elevati rischi potenziali che presentano. Attualmente la maggior parte dei produttori di circuiti produce circuiti con dimensioni da 35 a 50 µm mentre altri da 25 µm e persino 10 µm.

·Distanza minima dai bordi di progettazione

In effetti, la minima distanza di separazione tra il conduttore e i bordi di progetto è solitamente di circa 375 µm. È anche possibile produrre linee e spazi più fini più avanzati utilizzando inchiostri a film spesso polimerico. L'unica limitazione è che può interferire con la conducibilità del conduttore.

·Spazio tra trefoli e piazzole

Questa è altrimenti chiamata spaziatura dei conduttori. Ricorda che il pad è la sezione del conduttore che circonda un passaggio attraverso il foro. Le piastre fungono da terminali di collegamento per altri componenti elettrici. Sono anche indicati come terre o terminal. In sostanza, quando si realizzano i circuiti Flex, è necessario tenere conto di una certa quantità minima di spazio. Come mai? Questo è fondamentale per evitare che i conduttori entrino in contatto. Questo aiuta a prevenire il cortocircuito tra i conduttori. La distanza dei conduttori CAD deve essere assegnata come segue:

  • Minimo di 0.001” ( 25 µm) al di sopra della dimensione minima consentita specificata per tutto il rame non placcato.
  • Minimo di 0.002” ( 50 µm) al di sopra della dimensione minima consentita specificata per tutto il rame placcato.

·Geometria dei conduttori sui circuiti stampati

Ciò include una combinazione delle modifiche e delle semplificazioni apportate al conduttore per garantire una funzionalità ottimale.Progettazione PCB flessibile

Progettazione PCB flessibile

Tali problemi includono Instradamento del conduttore – ciò comporta una serie di problemi come il mantenimento di un numero minimo di crossover nel layout. Ciò consentirebbe di ridurre il numero di strati e abbassare i costi. Inoltre, consente di massimizzare lo spazio disponibile. La pratica di progettazione generale raccomandata per l'instradamento di circuiti flessibili è su una posizione perpendicolare alla curva o alla piega. Le ragioni di questa pratica includono:

  • Per migliorare il procedimento di piegatura e piegatura.
  • Limita la quantità di stress generato in tutta la regione.

È una pratica comune impedire che i progetti dei circuiti assumano un angolo retto o acuto durante l'instradamento del circuito. Tali posizioni angolari scoraggiate rendono il circuito intrappolare le soluzioni e possono portare all'incisione oltre a rendere difficile una pulizia efficiente. Una soluzione a questo è fare in modo che gli angoli abbiano un raggio. Questo meccanismo aiuta a ridurre le riflessioni nei punti di svolta, migliorando così la propagazione del segnale.

Regole di progettazione PCB flessibili che dovresti conoscere

Bene, alcune regole sono applicabili nella progettazione e produzione di PCB Flex. Queste regole assicurano che tutte le costruzioni PCB procedano perfettamente senza inutili interpretazioni errate delle proporzioni. https://youtu.be/AmkD0PPDuDU Facciamo una discussione dettagliata su questi regolamenti. Gli aspetti del PCB Flex che devono essere regolamentati includono:

1. Layout del foglio di incollaggio

Il foglio adesivo è un gruppo di fogli singoli flessibili che vengono attaccati insieme e forse pelabili uno dopo l'altro per ottenere il livello di tolleranza dello spessore necessario. Successivamente i segmenti legati possono essere utilizzati indipendentemente. Ricorda che gli adesivi vengono utilizzati per attaccare questi fogli. Ora per farlo in modo efficace, considera queste due regole associate al foglio adesivo.

  • ERRATO: Quando si disegna il layout del foglio adesivo, la linea di confine di nessun segmento adesivo viene tracciata dritta. In tal caso, si verificheranno intoppi di circuito aperto o corto.
  • CORRETTO: progettare il foglio adesivo in modo tale da fornire un angolo di inclinazione di 45 gradi rispetto a una delle linee di confine dell'area di montaggio dell'LCD o della parte posteriore. Un'eccezione per questa procedura dovrebbe essere il PCB flessibile a lato singolo.

2.Design del modello dell'area della cartella

Qui il design del modello è tecnicamente manipolato per raggiungere un obiettivo principale:

  • Per mantenere o ottenere un'estrema flessibilità sfalsando completamente le linee del modello.
  • Questo viene fatto seguendo le procedure seguenti.
  • Sfalsando le linee del modello su ogni livello.
  • Sfalsamento del primo e del secondo strato.
  • Sfalsando successivamente il terzo e il quarto strato.
  • Di conseguenza, ora puoi scaglionare tutti i livelli l'uno con l'altro.

Tutte queste misure devono essere eseguite per la linea di pattern del segnale. È importante sottolineare che questa tecnica garantisce che nessun modello di livello debba trovarsi al di sopra della stessa linea. In caso contrario, potrebbe limitare la flessibilità.

3.Descrizione serigrafica

Lo scopo di questa norma è quello di evitare ogni possibile inadempimento conoscendo le condizioni di produzione della serigrafia. Per raggiungere l'obiettivo prefissato seguire questo:

  • Contrassegno di testo: è solitamente stampato sulla scheda e può comportare il segno, il simbolo e la data del cliente. Il segno ha solitamente una dimensione di 2 mm.
  • Segno di testo componente: a differenza del segno di testo questo è di dimensioni inferiori, almeno 7 mm e massimo 1.5 mm. la sua posizione è trasferibile a seconda delle preferenze del cliente.
  • Linea di isolamento: – questa la marcatura necessaria per prevenire eventuali cortocircuiti tra i terreni. Lo spessore della linea standard deve essere 0.15 mm mentre la distanza tra la linea e il terreno è 0.2 mm.
  • Contorno del terreno: non è necessario serigrafare la linea esterna del terreno. Inoltre, può essere rimosso se non una linea di isolamento.
  • Linea di allineamento – eseguita secondo il cliente
  • Spazio: la distanza deve essere di almeno 0.2 mm tra le linee.

4. Profondità della linea del modello e tolleranza della materia prima

La tabella seguente semplifica le dimensioni ottimali. (Tutte le unità: mm)

Tipo a doppio stratoRiga minimaSpazio/modelloA Spazio/modello/bordoR Raggio minimo
0.5 OZ0.075 (±10%)0.0750.30.2
1 OZ0.095 (± 10%)0.090.30.2

5. Fori passanti o pastiglie

Dai un'occhiata alle seguenti tabelle per le misure.

 CNC meccanicoLaser NC
A B0.15/0.450.10/0.30
C0.100.10

6. Tolleranza dell'area del nastro e dell'irrigidimento (unità mm)

TipologiaAdesivorinforzo
universaleTipo JIG
Tolleranza± 0.3± 0.3± 0.15

7. Design a goccia

L'obiettivo principale di questo progetto è prevenire la comparsa di circuiti aperti risultanti da crepe o disconnessioni tra PAD e pattern. Tipo:

  • 1 tra PAD e attraverso il foro.
  • tra terre e modelli

Segui questi passi. Avrai bisogno di una taglierina a goccia per inserire la dimensione R. Se riscontri difficoltà nel farlo, puoi farlo manualmente.

8. Tolleranza alla serigrafia

ArticoloDimensioni
A.     (Larghezza minima della marcatura)Almeno 0.15 mm
B.      (Distanza minima da terra)Almeno 0.2 mm

9. Dimensioni della copertura e della saldatura

ArticoloCoprire LaiciResistenza alla saldatura
A (dimensione minima del rettangolo)0.50.2
B (dimensione minima del rettangolo)0.50.2
C (Spazio minimo tra le aperture)0.50.1
D (minimo diametro del cerchio)0.50.2

10. Specifiche dell'irrigidimento per area aperta di copertura

La distanza di sovrapposizione per questo deve essere un minimo di 0.15 mm.

11. Lo spazio tra il bordo dell'irrigidimento e il foro

ArticoloDimensione minima
A (dimensione del foro)A ≥ Spessore dell'irrigidimento
B (Distanza tra foro e bordo)B ≥ Spessore dell'irrigidimento (per la prevenzione delle crepe)

12. Specifiche adesive

L'adesivo necessario viene applicato solo all'interno del segmento della linea guida.

13. Design Goldfinger

ArticoloTolleranza
'A' Disallineamento della linea di battuta rispetto al motivo± 0.1
'B' Tolleranza del passo del pattern± 0.02
'C' Tolleranza del passo del pattern accumulato± 0.03
'D' Tolleranza della larghezza del connettore± 0.05

Si noti che tutte le unità sono misurate in millimetri (mm)

14. Rinforzo e design del modello

Assicurarsi che l'irrigidimento sia 0.5 mm più corto della linea del modello. Ciò impedisce la formazione di crepe indesiderate.

Processo di produzione di circuiti stampati flessibili

Prima di dare il via al processo di progettazione, menzioniamo alcuni punti necessari. È necessario comprendere che i circuiti flessibili necessitano di una strategia di bilanciamento sia per le questioni meccaniche che elettriche. https://youtu.be/WWi7ZQt9Yzg L'intero processo di produzione è piuttosto procedurale. Tuttavia, possiamo scomporlo in tre segmenti principali.

Passaggio 1: creazione PCB flessibile

Posa del circuito. Questa è la fase fondamentale del processo produttivo. Qui la nostra attenzione inizia aiutandoti a salvare il materiale di base da utilizzare. questo è obbligatorio se si desidera mantenere bassi i costi di produzione. Ricorda, il materiale principale dei circuiti flessibili, ad esempio la poliimmide, è molto costoso rispetto all'FR-4, da qui la necessità di un corretto utilizzo. Il modo corretto per ottenerlo è assicurarsi che i circuiti siano il più ravvicinati possibile. Questo fatto implicando la tecnica di nidificazione. È un modo per aumentare il numero di circuiti per ogni pannello. Ti renderai conto che il layout del circuito ordinario ha quattro segmenti per pannello, il nesting lo aumenta a otto parti mentre la massimizzazione porta il numero a sedici. Infatti un corretto nesting dei circuiti aumenta le rese del pannello.

· Ciclo continuo

Dopodiché, si consiglia di aggiungere una lunghezza extra del materiale al circuito flessibile oltre il limite dei progettisti. Il piccolo materiale è quindi chiamato anelli di servizio. Ecco gli scopi del loop.

  • Fornisce una lunghezza extra per la manutenzione e il montaggio del circuito durante l'uso, se necessario
  • Compensare qualsiasi lieve variazione che potrebbe esistere tra il pacchetto e il circuito.

·Lunghezze sfalsate

Questa tecnica prevede l'aggiunta di una leggera lunghezza del materiale a ciascuno dei successivi strati flessibili e, soprattutto, una deviazione dal raggio della curva. In particolare, il materiale aggiunto dovrebbe essere circa la metà dello spessore dello strato. Questo è fondamentale per prevenire l'instabilità del centro degli strati di piegatura.

·Conduttore di dimensionamento

Per garantire la massima flessibilità del circuito, vale la pena selezionare il rame più sottile soprattutto quando il circuito deve essere utilizzato per applicazioni dinamiche. Anche in questo caso, il progettista deve scegliere tracce più larghe anziché più spesse. Questo è buono per la sistemazione di eventuali esigenze elettriche emergenti.

·Traccia larghezze

Queste misurazioni variano tra i fornitori. Tuttavia, i circuiti flessibili che hanno tracce di 250 µm o superiori, 125 µm o dimensioni inferiori, 50 µm sono molto comuni. In realtà, a causa della domanda sempre crescente di elettronica più piccola, le larghezze di traccia ridotte ora stanno aumentando. Le larghezze delle tracce dipendono anche dal tipo di tecnologia applicata. I circuiti a base di poliimmide spruzzata di rame placcato sono di dimensioni limitate dal meccanismo fotolitografico. Pertanto, ciò si traduce in piccoli componenti del circuito. Le tracce del circuito inciso, il passo e le larghezze sono influenzate dallo spessore del rame. Inoltre, il limite del passo della traccia è quasi lineare con lo spessore del rame in un determinato intervallo. 18 µm di rame produrrebbero successivamente caratteristiche del circuito di 125 µm di passo. Il rame da 35 µm produce caratteristiche del circuito di passo 175 µm e oltre. Considerando che il rame da 18 µm può produrre circuiti da 25 µm con passo.

·Acquaforte

Questo processo viene eseguito dal fattore di incisione. Questo è uno strumento utilizzato per affrontare e compensare eventuali perdite isotropiche durante il processo di produzione. Di solito, la perdita di larghezza della linea come risultato del processo di incisione è circa il doppio dello spessore della lamina di rame. Tuttavia, molti fattori hanno avuto un impatto sulla larghezza della linea come il conduttore, il tipo di rame, la maschera di incisione e l'attrezzatura.

·Instradamento dei conduttori

Per raggiungere questo obiettivo su un circuito flessibile, devi fare esattamente la posizione perpendicolare alla curva e piega. Migliorerebbe la flessione o la piegatura riducendo allo stesso tempo lo stress in queste regioni specifiche. Ricorda, il circuito dovrebbe anche essere instradato su un singolo strato di rame attraverso le regioni di piegatura o piegatura. Durante l'instradamento del circuito, assicurarsi che i progetti assumano un angolo inferiore a quello retto. Questo perché tendono a intrappolare alcune soluzioni durante il processo di incisione. Inoltre, le sezioni d'angolo devono essere dotate di una tolleranza radiale per aumentare la propagazione del segnale. Se hai a che fare con flex su entrambi i lati, il progettista deve lasciare spazi circa il doppio dello spessore della traccia. Ciò è applicabile quando i conduttori devono essere posati in corrispondenza delle curve e delle aree di piega. Per evitare gli effetti I beam, il progettista deve sfalsare le tracce da un lato all'altro. È importante evitare vie all'interno delle curve per evitare sollecitazioni eccessive in queste sezioni.

· Piani di terra

Le aree di terra devono essere tratteggiate se l'allocazione elettrica è sufficiente. In seguito, la flessibilità del circuito viene potenziata mentre il peso si riduce drasticamente.

Passaggio 2: processo di fabbricazione di circuiti stampati flessibili

In questo segmento, come le procedure devono essere basate sulle cose fatte nei consigli. Inizieremo con la spaziatura e la larghezza dei conduttori.Circuito stampato flessibile

Circuito stampato flessibile

La larghezza del conduttore comune deve essere distanziata di 375 µm. mediante l'uso di film spessi polimerici, è possibile produrre linee e spaziature uniformi. I film spessi polimerici nominali (PTF) hanno la capacità di trasportare la corrente. Tuttavia, i film spessi polimerici a base d'argento possono trasportare il 25% della corrente del circuito. I resistori serigrafati possono anche essere incorporati nei progetti di circuiti PTF. Dimensionamento dei fori I diametri per i fori passanti nei circuiti flessibili dovrebbero essere 200 – 250 µm più grandi rispetto ai progetti dei componenti per soddisfare i requisiti pratici per il posizionamento automatico dei componenti. Il design più preferito dovrebbe essere che tutti i terreni e le pastiglie devono essere circa il doppio dei diametri del foro.

·Dimensionamento dei fori

È possibile progettare i fori il più piccoli possibile purché sia ​​d'accordo con il produttore. Questi tipi di via consentono di inclinare bene il layout del circuito. Con il progresso della tecnologia, è possibile produrre fori passanti fino a 25 -25 µm.

·Filettatura

I punti di terminazione delle piazzole e delle terre sui circuiti flessibili devono essere raccordati. Questa tecnica moltiplica l'area del pad e distribuisce le sollecitazioni. I fori passanti placcati sono abbastanza buoni se i pad molto piccoli sono adatti per realizzare un giunto di saldatura affidabile.

·Placcatura di bottoni

Questo è un processo utilizzato per creare un foro passante placcato sostitutivo, l'unica differenza è che i fori passanti e le vie sono placcati in rame.

Passaggio 3: considerare possibili vincoli chimici e fisici nel processo di fabbricazione di PCB flessibili

In questo passaggio, ci concentreremo sostanzialmente sugli altri componenti di Flex PCB, principalmente sullo strato di copertura e sui problemi dei rivestimenti di copertura. I rivestimenti di copertura sono molti e hanno tratti unici, tra quelli comuni che possono essere applicati nel processo produttivo, sono:

·Pellicole con retro adesivo

Questo tipo è altamente adatto per applicazioni di circuiti flessibili dinamici poiché ha le sue materie prime bilanciate in modo ottimale. In effetti questo è il più utilizzato per la ricopertura da molti produttori.

·Cappotti liquidi serigrafabili

Se hai davvero bisogno di risparmiare sulle tue spese, ti consiglio di farlo. Oltre ad essere tascabile, è comunemente usato insieme a film spesso polimerici.

·Polimeri liquidi e film fotoimmaginabili

In realtà, questo è il nuovo metodo avanzato di ricopertura. Questi cappotti possono essere ripresi e utilizzati per visualizzare le caratteristiche di terminazione dei circuiti flessibili. Uno dei principali vantaggi di questo rivestimento è che non è associato ad alcuna irregolarità riscontrata da altri strati di copertura. Qualcuno potrebbe essere sorpreso e interrogarsi sulle funzioni degli strati di copertura. Di seguito sono elencate le funzioni dei livelli di copertura.

  • Agisce come una maschera di saldatura impedendo così alla saldatura di collegare le tracce in circuito.
  • Ripara il circuito da qualsiasi elettrificazione esterna.
  • Protegge il circuito da danni esterni e fisici.

Fondamentalmente, queste sono le informazioni che sono implicate nel processo di produzione. Il processo e i segmenti possono variare da un produttore all'altro. Molte modifiche possono essere incluse a seconda dei casi.

Considerazioni sull'acquisto di Flex PCB

Ora, il compito più impegnativo per molti è come scegliere il miglior PCB Flex che sia efficiente per le applicazioni.PCB flessibile nei televisori

PCB flessibile nei televisori

I circuiti flessibili hanno alcuni elementi unici su cui è necessario concentrarsi solo per assicurarsi di acquisirne uno affidabile. L'affidabilità qui è interconnessa con l'efficienza, il circuito flessibile deve sostenere qualsiasi sollecitazione meccanica e quindi si avvale dell'usabilità a lungo termine senza inutili rotture. Ogni volta che sei pronto per effettuare un acquisto, devi tenere a mente i seguenti parametri per aiutarti a selezionare quello più adatto.

i.Qualità e grado di Flex PCB

Questi fattori dipendono dai tipi di PCB flessibili. Come discusso in precedenza, ogni tipo di circuito ha proprietà uniche e distinte che lo rendono adatto all'uso in determinate applicazioni. Quindi, è importante considerare l'acquisto di uno che ti garantisca il servizio per la tua applicazione come descritto in precedenza.

ii.Tipi di materiale

I circuiti flessibili sono realizzati con strati di poliimmide. Questo è in contrasto con le tavole rigide di cui sono fatte Laminato epossidico rinforzato con fibra di vetro (FR-4). I principali vantaggi della poliimmide sono:

  • Produce applicazioni più leggere. Successivamente, rendendo le schede dei circuiti flessibili molto leggere.
  • Si traduce in produzioni di sezioni sottili poiché gli strati di poliimmide sono sempre molto sottili. Questo è il motivo alla base dei segmenti della scheda PCB più sottili rispetto ai tipici circuiti rigidi.

Chiaramente, la poliimmide è il diverso materiale che devi davvero selezionare. A parte questo, vale la pena notare che i materiali PCB flessibili sono costosi rispetto a FR-4. Di conseguenza, durante la progettazione dei circuiti, vi è un'elevata necessità di conservazione della quantità di materiale. Ancora una volta, questo è fondamentale poiché la quantità di materiale utilizzato avrebbe un impatto diretto sui costi finali dei circuiti. Quando il materiale è sufficientemente conservato, ciò aiuterebbe a ridurre notevolmente i costi.

iii. Tracciamento e spaziatura minimi

Ora per identificare il circuito più efficiente, confermare le tracce e la spaziatura. Cominciamo con il distanziamento.

·Spaziatura

In genere, il circuito deve essere ravvicinato. Il modo comune per ottenere una distanza ravvicinata adeguata è ottimizzare il numero di circuiti in un dato pannello. Questa tecnica è nota come nidificazione. L'annidamento del circuito comporta la trasformazione del layout del circuito. Un normale layout di circuito di solito ha quattro parti per ogni pannello. Dopo il nesting, vengono prodotte otto parti per circuito del pannello. Ulteriori test porterebbero alla produzione di un layout del circuito massimizzato di sedici parti per pannello. Il significato di un corretto annidamento del circuito sono:

  • Migliora notevolmente i rendimenti del pannello di circuito.
  • Alla fine, riduce i costi del circuito.

·Traccia le larghezze

Anche le larghezze di traccia dei circuiti flessibili sono essenziali nella decisione che prenderai. Tuttavia, come discusso in precedenza, le larghezze di tracciatura minime variano in modo significativo tra i fornitori. Pertanto, è prudente considerare la larghezza della traccia e gli spazi adatti alle tue applicazioni prima di acquistare un circuito.

·Dimensioni PCB flessibili

Qui esamineremo le varie dimensioni dimensionali delle parti Flex PCB.

ParametroDimensioni
Dimensioni del circuito10.5 × 22″ max./12 × 24″, 16.5 × 22″ max./18 × 24″
LivelliFino a 20 per determinati modelli
Spazio/larghezza del conduttoreMinimo 0.0015" (0.038 mm) / Minimo 0.0015" (0.038 mm) per lamine più sottili
Diametro del buco0.002” (0.051 mm) min.
Il rapporto di profondità/diametro del foro12: 1 max.
Buco – tolleranza del bordoSRD: 0.015" (0.38 mm) + 0.1% distanza lineare CMD: 0.010" (0.25 mm) + 0.1% distanza lineare
Tolleranza di posizione del foro all'interno di una serie002 "
Da modello di tolleranza di posizione del foro a modello0.002” (0.05 mm) + 0.2% di distanza lineare
Raggio di curvaturaDoppio strato: 12 × spessore del circuito (minimo) Multistrato: 24 × spessore del circuito (minimo)

·Numero dello strato in Flex PCB

Fondamentalmente, i prezzi dei circuiti sono direttamente proporzionali al numero di strati dei circuiti. Quindi più sono gli strati, maggiori sono i costi. Pertanto, poiché la nostra priorità è come risparmiare su costi e spese, dobbiamo quindi guardare alcuni trucchi. Dovresti usare due circuiti per coprire il lavoro che deve essere svolto da uno solo. Prendi ad esempio, in un normale negozio, un circuito multistrato a quattro strati è molto costoso rispetto a due circuiti flessibili a doppio strato. Ricorda, i circuiti flessibili possono anche essere piegati per risparmiare spazio disponibile e numero di strati.

·Finitura superficiale

È ora di concentrarsi sulla finitura generale dei circuiti flex. Qui stiamo considerando l'aspetto esteriore dei circuiti. Questo è anche un altro segmento importante su cui concentrarsi poiché determina la qualità del circuito. Ovviamente, dopo la fabbricazione dei circuiti, i pad dei circuiti esterni richiederebbero una rifinitura per proteggerli dalla corrosione. Oltre a garantire che la sua compatibilità corrisponda a quella dell'applicazione. La procedura di finitura più comune è la galvanica. Vari metalli possono essere applicati durante la procedura di galvanica come stagno, rame, nichel, argento e oro duro e dolce ecc. Apparentemente, la galvanica può essere eseguita solo una volta che tutti i conduttori sono collegati insieme a un bus esterno durante la fabbricazione. È anche possibile una procedura senza elettrolisi alternativa. Questo viene fatto solo quando le tracce del circuito possono essere collegate a un bus nel pannello. Le alternative includono il livellamento della saldatura ad aria calda, l'oro per immersione su nichel chimico e lo stagno per immersione, conservante per saldabilità organica (OSP). Soprattutto, i circuiti devono essere rifiniti in superficie e questa è la tua lista di controllo.

·Colore

In genere, il colore del PCB esprime il colore della maschera di saldatura. La solder mask è significativa nell'impedire qualsiasi verificarsi di cortocircuito delle schede. Le schede PCB hanno diversi colori, tuttavia, il più importante è la maschera di saldatura verde. Negli ultimi tempi, l'uso di diversi colori è notevolmente aumentato, alcuni di questi colori utilizzati sono: bianco, nero, giallo, rosso ecc. Indipendentemente dal colore utilizzato, non ha alcun impatto diretto sull'efficienza del PCB. L'unica differenza sarà una risoluzione del consiglio unica.

·Produttore PCB flessibile

Anche se la tecnologia di produzione flessibile esiste ormai da moltissimi anni, per la maggior parte è ancora una sfida. Questo perché è ancora un aspetto nuovo nel settore e quindi abbiamo solo pochi produttori. Purtroppo, ci sono molti che ancora non hanno perfezionato il loro lavoro di produzione. Di conseguenza, è necessario contattare solo produttori affidabili e rinomati per un preventivo. Queste sono tutte le informazioni di cui hai bisogno prima di fare un preventivo con qualsiasi fornitore. Passiamo al segmento successivo della nostra discussione?

Metodi di collegamento di PCB flessibili nei sistemi elettronici

I circuiti flessibili sono ben costruiti per consentire il collegamento ad altri dispositivi elettronici.Collegamento PCB flessibile

 Collegamento PCB flessibile

Questa disposizione è efficacemente dispersa durante la produzione e l'assemblaggio. Anche in questo caso, i connettori possono essere collegati ai circuiti flessibili utilizzando numerosi metodi. In realtà, le aziende produttrici di connettori hanno effettivamente progettato i gadget per essere facilmente adattabili per la connessione ai circuiti Flex. Questi connettori possono sembrare complessi, ma in effetti alcuni sono solo semplici dispositivi. Saputo questo, scaviamo in profondità nella connessione dei connettori. Ora per i connettori del tipo a presa, prima devono essere realizzati i pin maschio e femmina. Per fare ciò, collegare i perni pressati o brasati direttamente ai circuiti flessibili. Per realizzare questo metodo, possono essere applicati i seguenti metodi es

I. La tecnologia del circuito Flex scolpito

Questa tecnica è famosa per il fatto che può integrare completamente il connettore direttamente nei circuiti flessibili. Numerose applicazioni elettroniche applicano questo metodo poiché non richiede alcuna giunzione distinta dei perni. Di conseguenza, ci saranno contatti di bordo dei circuiti che si estendono senza supporto appena oltre i bordi del circuito flessibile. Ora, questo rende possibile la creazione di un pin adatto che si adatterà appena alla presa.

II.Costruzioni dei contatti delle carte Edge

Questo è un modo semplice ed economico per collegare i circuiti flessibili. È realizzato piegando l'area di contatto di un circuito proprio accanto all'irrigidimento. Ora questo è l'esatto opposto dei contatti della scheda edge nei circuiti rigidi che hanno diversi collegamenti di accoppiamento. Modificando lo spessore del circuito insieme agli irrigidimenti, è possibile creare e accogliere vari design di connettori. Un connettore comune utilizzato con i circuiti flessibili sono i connettori a montaggio superficiale. Pertanto, i connettori semplici sono appropriati per l'uso nei circuiti flessibili. Questi tipi di circuiti sono più adatti per l'uso con circuiti flessibili che hanno una stretta tolleranza.

 III.Collegamenti Lapp dei circuiti

Per questo, viene utilizzata una combinazione di materiali tra cui polimeri conduttivi, soldati e adesivi. In questo modo si ottengono connessioni tra un PCB flessibile e una struttura di interconnessione di accoppiamento.

IV.Effettuare le connessioni direttamente sui chip anche se devono essere incorporati adesivi anisotropi o anche connessioni saldate a sovrapposizione

Ecco qua. Questi sono i metodi semplici con cui i circuiti Flex sono collegati ad altri componenti elettronici. Passiamo alla sezione finale della nostra discussione.

Applicazioni dei circuiti stampati flessibili

Le proprietà robuste dei circuiti flessibili lo rendono adatto per l'uso in applicazioni sofisticate che richiedono un elevato grado di flessione o addirittura precisione. Alcune delle applicazioni comuni includono:

  • Telefono cellulare
  • Calcolatrici
  • satelliti
  • Camere
  • Pacchetti batteria
  • Sistemi di controllo del motore automobilistico
  • Sistemi airbag
  • Freni antibloccaggio
  • Dispositivi per cardiofrequenzimetri e pacemaker
  • Apparecchi acustici
  • Pompe del carburante
  • Stampatori di qualsiasi marca
  • Sistemi di movimento
  • Localizzatori GPS

Conclusione

Finalmente, questo segna la fine di questa guida educativa. È importante sottolineare che ora si conoscono informazioni significative relative ai circuiti flessibili. È impressionante che tu sia ora illuminato sui vantaggi di questi circuiti, sui loro materiali primari, sui tipi di questi circuiti, sui meccanismi di progettazione che contano di più e richiedono molte considerazioni. Altrove, è necessario comprendere appieno le regole associate ai progetti dei circuiti e al processo di produzione. Ancora più importante, se hai intenzione di fare un preventivo con un fornitore, dovrai davvero padroneggiare aspetti che richiedono considerazioni meticolose prima di fare un passo. È tutto. Grazie per aver letto.