< img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1724791474554128&ev=PageView&noscript=1" />
Capacità di avventura

Test ICT su PCB

10+

Anni di esperienza

1+

Componenti elettronici

230+

Progetti di successo

100+

Ingegneri esperti

Il test ICT PCB verifica il corretto funzionamento e posizionamento dei componenti PCB. Questo viene fatto collegando la scheda a una macchina chiamata tester in-circuit.

Durante il test, una serie di sonde scansiona i componenti per proprietà elettriche definite come cortocircuiti e interruzioni o capacità e resistenza.

Un sistema di test in-circuit è fondamentalmente costituito da questi componenti principali: il programma di test, l'attrezzatura di test chiamata “letto di chiodi” e il tester stesso.

    • Test del software – contiene le istruzioni per i punti di test specificati sulla scheda. Definisce inoltre i parametri PCBA da controllare e le relative informazioni "fail and pass".

    • Dispositivo di prova – il dispositivo di test in-circuit è costituito da numerosi pin di test caricati a molla. Questi toccano la scheda nei punti appropriati durante il processo, inviando segnali ai componenti e ricevendo feedback.

    • Tester – l'in-circuit tester è la macchina che esegue l'intero processo di test. Mentre questo può essere usato per controllarne molti diversi tipi di tavole, il software e il dispositivo sono specifici per PCB.

Confronto tra test in-circuit e AOI

Rispetto all'AOI, il test in-circuit è un metodo più dettagliato per controllare gli assemblaggi PCB. Fornisce una migliore analisi dei componenti e può rilevare vari difetti post-assemblaggio che altrimenti passerebbero inosservati.

Venture li usa entrambi test visivi e fisici, come la procedura di test in-circuit, per analizzare i PCB durante il processo di produzione. Ecco un breve confronto tra i due metodi di test.

Nei test sui circuiti

Aoi

Metodo elettrico

Analisi visiva

Costa di più

Meno caro

Più accurato

Meno accurato

Un metodo più veloce

Metodo relativamente più lento

Tipicamente un test post-assemblaggio

Può essere fatto prima e dopo il montaggio

In che modo Venture esegue i test in circuito per il controllo qualità?

A rischio, il test ICT prevede una serie di passaggi. Avanzate Attrezzature TIC viene utilizzato anche. Ciò garantisce i migliori risultati durante l'esecuzione del test e una maggiore affidabilità dei circuiti stampati di assemblaggio. Durante il processo di test in-circuit, avviene quanto segue.

Passaggio 1: preparativi

Il test in-circuit del PCB inizia con i preparativi necessari. Viene realizzato un dispositivo di test personalizzato, in base alle particolari specifiche di progettazione dei PCB. Viene inoltre scritto un programma di test proprietario.

L'attrezzatura contiene una matrice di pin o sonde di test le cui posizioni si allineano con i nodi di test del PCB. Il software di test in-circuit, invece, dispone di tutti i parametri di test per la scheda specifica.

Passaggio 2: caricamento del PCB

Il PCBA da testare viene caricato sul dispositivo di prova, con il lato del componente rivolto verso l'alto. L'attrezzatura è una struttura che tipicamente contiene centinaia di sonde le cui posizioni corrispondono a quelle dei punti del PCB.

Per cicli di produzione inferiori, il metodo più lento ma meno costoso chiamato “sonda volante" è un'opzione più preferibile. Questo tipo di test prevede lo spostamento di sonde sospese sopra il PCB, eseguendo test in-circuit in diverse posizioni.

Passaggio 3: test nel circuito

Ora può iniziare il processo di test vero e proprio. Questo viene fatto abbassando la tavola sull'attrezzatura utilizzando un meccanismo a vuoto. Permette alle sonde di entrare in contatto diretto con i nodi di test della scheda.

Il tester in-circuit effettua quindi le misurazioni e le confronta con quelle contenute nel file di progettazione del particolare PCB. Per verificare i PCBA, i loro componenti vengono misurati per quanto segue:

    • Connessioni aperte

    • Corto circuiti

    • Difetti di saldatura

    • Difetti dei componenti

    • Componenti mancanti

    • Posizione e valori dei componenti errati

    • Guasti di potenza e di segnale

    • Capacità e valori induttivi

Fase 4: analisi dei risultati ICT

Vengono analizzati i risultati del processo di test. I PCB senza difetti possono passare alle altre fasi del processo produttivo. L'ingegnere del test in-circuit utilizza inoltre i risultati del test per identificare i difetti e correggerli tempestivamente.

Venture si avvale del test in-circuit per verificare i componenti PCB assemblati, assicurandone il corretto funzionamento e posizionamento. Per ulteriori informazioni sui nostri servizi di produzione e test di PCB, non esitate a contattarci CONTATTACI.

Scarica il tuo GRATIS
Catalogo PCB e Assemblaggio

Scarica oggi online il catalogo GRATUITO di PCB e assiemi! Venture sarà il tuo miglior partner sulla strada per portare la tua idea sul mercato.